Pubblicazione del 49° emendamento al Codice di condotta IFRA

Aggiornamento

16 dicembre 2019

L’International Fragrance Association (IFRA) ha pubblicato la Lettera di notifica relativa al 49° emendamento al Codice di condotta IFRA. I numerosi requisiti di questo emendamento entreranno in vigore il10 gennaio 2020. Tutti i profumi dovranno conformarsi al 49° emendamento IFRA entro 25 mesi.

Sebbene gli Standard IFRA siano un’autoregolamentazione, le Autorità europee ritengono che la conformità agli Standard IFRA sia un prerequisito per soddisfare l’Articolo 3 del Regolamento Europeo sui Cosmetici. Pertanto, ti invitiamo a contattare i tuoi fornitori di fragranze e ad assicurarti che questo aspetto sia garantito senza ritardi.

Ci sono domande?

Pubblicazione del 49° Emendamento

17 novembre 2019

Questa settimana l’International Fragrance Association (IFRA) ha pubblicato la Lettera di Fine Consultazione relativa al 49° Emendamento al Codice di Pratica IFRA. L’elenco dei 125 standard IFRA nuovi e rivisti è disponibile nell’allegato della Lettera di consultazione.

L’impatto di questa modifica sull’industria dei profumi è enorme e, per questo motivo, l’IFRA ha deciso di concedere speciali periodi di transizione:

  • 13 mesi per le nuove creazioni di composti di fragranze
  • 25 mesi per la riformulazione delle fragranze esistenti composti

Queste scadenze iniziano alla data di pubblicazione della Lettera di notifica. La notifica La lettera viene pubblicata entro 8 settimane dalla lettera di fine consultazione.

Da febbraio 2022, BIORIUS richiederà i Certificati IFRA conformi al 49° Emendamento per tutte le fragranze e gli aromi.

Author