Un nuovo regolamento sull’etil lauroil arginato HCl

L’11 luglio 2016, la Commissione UE ha pubblicato un nuovo atto legislativo (Regolamento UE n. 2016/1121) che mira a consentire l’uso dell’Ethyl Lauroyl Arginate HCl nei collutori a determinate condizioni. Questo nuovo emendamento al Regolamento UE sui cosmetici (CE n. 1223/2009) entrerà in vigore il 1° agosto 2016 e non prevede alcun periodo di transizione, il che significa che l’attuazione di questo testo legale sarà immediata.

L’Ethyl Lauroyl Arginate HCl (CAS 60372-77-2) è un conservante riportato nella voce 58 dell’Allegato V. Fino ad ora, questo conservante era consentito allo 0,4% in tutti i cosmetici, ad eccezione dei prodotti per le labbra, dei prodotti orali e dei prodotti spray. Sulla base di un dossier sulla sicurezza presentato dall’industria, il Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori (SCCS) ha concluso che l’uso di Ethyl Lauroyl Arginate HCl è sicuro anche nei collutori allo 0,15%, tranne che per i prodotti destinati ai bambini di età inferiore ai 10 anni.

Queste raccomandazioni sono state interamente recepite dalla Commissione Europea nello schema di regolamento di cui sopra. Inoltre, l’uso dell’Ethyl Lauroyl Arginate HCl nei collutori comporta l’obbligo di riportare in etichetta l’avvertenza “Da non utilizzare per i bambini di età inferiore ai 10 anni”.

Il divieto di questo conservante rimane applicabile ai prodotti per le labbra, ai prodotti spray e ai prodotti orali (ad eccezione dei collutori).

Ci sono domande?

Author