Regolazione dell’o-fenilfenolo e dei suoi derivati

L’o-fenilfenolo (chiamato anche bifenil-2-olo CAS 90-43-7) e i suoi derivati (o-fenilfenato di MEA, o-fenilfenato di potassio e o-fenilfenato di sodio) sono stati utilizzati per la produzione di un’acqua di mare.
o-fenilfenato) sono conservanti ufficiali riportati alla voce 7 dell’Allegato V del Regolamento europeo sui cosmetici CE n. 1223/2009.
Ad oggi, questi conservanti possono essere utilizzati fino allo 0,2% (come fenolo) in tutti i prodotti cosmetici. In pratica, sembra che l’uso di questo conservante da parte dell’industria cosmetica sia molto raro.

I regolatori europei hanno deciso di regolamentare ulteriormente questo ingrediente e i suoi derivati:

  • Il livello massimo di utilizzo nei prodotti da risciacquo rimane lo 0,2% (come fenolo).
  • Il nuovo livello massimo di utilizzo nei prodotti leave-on è dello 0,15% (come fenolo).
  • L’avvertenza speciale “Evitare il contatto con gli occhi” è obbligatoria per tutti i prodotti che contengono questi ingredienti.
  • L’uso di o-fenilfenato di sodio, o-fenilfenato di potassio, o-fenilfenato di MEA nei prodotti cosmetici è vietato.

Questo nuovo emendamento (UE n. 2018/1847) entrerà in vigore lunedì 17 dicembre 2018. Tuttavia, vengono concessi periodi di transizione:

  • A partire dal 17 giugno 2019 (> 6 mesi da oggi) solo i prodotti cosmetici conformi al presente Regolamento potranno essere immessi sul mercato dell’Unione (in particolare, non sarà più possibile immettere sul mercato prodotti non conformi dopo questa data).
  • A partire dal 17 settembre 2019 (> 9 mesi da ora) solo i prodotti cosmetici conformi al presente Regolamento saranno resi disponibili sul mercato dell’Unione (ovvero i prodotti non conformi saranno ritirati dal mercato entro questa data).

Ci sono domande?

Author