Impatto della Brexit sulla conformità dei cosmetici – IL 077

Il Regno Unito (UK) ha lasciato formalmente l’Unione Europea (UE) il 31 gennaio 2020.

L’Irlanda del Nord e la Gran Bretagna seguono attualmente percorsi diversi nell’applicazione della normativa sui cosmetici all’interno del proprio territorio.

L’Irlanda del Nord (NI) continua ad applicare il Regolamento Europeo sui Cosmetici (CE) n. 1223/2009, ai prodotti cosmetici fabbricati o venduti in NI, come indicato nelle disposizioni delineate nell’allegato II del Protocollo NI.

La Gran Bretagna (GB) opera diversamente: il Regolamento Europeo sui Cosmetici (CE) n. 1223/2009 è stato duplicato nel Regolamento Britannico sui Cosmetici (UKCR) salvo alcuni adeguamenti relativi all’etichettatura, alla lingua del Fascicolo Informativo sul Prodotto (PIF) e alla notifica al portale del Regno Unito. Tali informazioni sono reperibili all’Allegato 34 del Product Safety and Metrology etc. (Amendment etc.) (EU Exit) Regulations 2019 Statutory Instrument (SI).

Questo regolamento è applicabile dal 1° gennaio 2021.

Quali misure sono state adottate per continuare a vendere prodotti in Gran Bretagna?

La tabella seguente riassume le misure che sono state intraprese per poter proseguire nella vendita di prodotti cosmetici in Gran Bretagna, e le scadenze per conformarsi a tali requisiti.

 Misure per la vendita in Gran BretagnaScadenza
Persona ResponsabileStabilire una PR in GB01/01/2021
Etichettatura*Nome e indirizzo della PR in GB + paese di origine se il prodotto è fabbricato al di fuori del Regno Unito01/01/2023
Notifica prodotti esistenti Trasferimento delle notifiche CPNP al portale UK 31/03/2021
Notifica nuovi prodottiNotifica al portale UK da parte della PR in GBPrima di immettere il
prodotto sul mercato
Fascicolo Informativo ProdottoDeve essere disponibile in inglese01/01/2021
Qualifiche del Safety AssessorDevono essere riconosciute dalle autorità del
Regno Unito
01/01/2021
Passaggio da distributori a importatoriAssicurarsi del conferimento di un mandato alla PR in GB01/01/2021

*Etichettatura specifica per gli aerosol:

Il marchio UKCA (UK Conformity Assessed) ha sostituito il marchio CE nel Regno Unito. Questo riguarda non solo i prodotti che attualmente portano il marchio CE, ma anche i prodotti cosmetici aerosol. In questo caso, sostituisce anche il marchio epsilon invertito (З), come stabilito nell’Allegato 13 del Product Safety and Metrology (UK Aerosols Regulation).

Il nuovo regolamento è entrato in vigore il 1° gennaio 2021, con i seguenti periodi di transizione nonché condizioni:

  • A partire dal 1° gennaio 2021 gli aerosol venduti in Gran Bretagna possono riportare l’epsilon inverso e/o il marchio UKCA fino al 31 dicembre 2021.
  • A partire dal 1° gennaio 2022 tutti gli aerosol venduti in Gran Bretagna devono avere il marchio UKCA;
  • Il marchio UKCA può essere applicato su un adesivo fino al 31 dicembre 2022;
  • Il marchio UKCA deve avere un’altezza minima di 5 mm;
  • Sistema di autocertificazione senza bisogno di verifica da parte di terzi (identico alle attuali regole previste dalla direttiva europea sugli erogatori aerosol);
  • Gli aerosol venduti in Irlanda del Nord devono continuare a portare l’epsilon invertito (poiché l’Irlanda del Nord segue i regolamenti dell’UE);
  • Non sarà vietata la presenza dell’epsilon invertito.

È possibile che sia necessario adottare misure specifiche per continuare a vendere nell’UE.

Se il vostro prodotto è fabbricato in Gran Bretagna e/o la vostra attuale Persona Responsabile risiede in Gran Bretagna, avrete dovuto soddisfare ulteriori requisiti per continuare a vendere nell’UE. La tabella qui sotto riassume queste misure e le scadenze per conformarsi a tali requisiti.

 Actions to sell in the EUDeadline
Responsible PersonSet up an EU RP01/01/2021
LabellingEU RP name and address + country of origin of the product is made outside the EU (including the UK)01/01/2021
Notification Existing productsCPNP notification under an EU RP01/01/2021
Notification New productsCPNP notification by the EU RPBefore placing the product on the market
Product Information FileMust be in the language of the EU member state where the RP is located01/01/2021
Safety assessor qualificationsMust be recognized by the member state authorities01/01/2021
Distributors becoming importersEnsure a mandate is put in place with the EU RP01/01/2021

E per i prodotti già presenti sul mercato UE/del Regno Unito?

I prodotti immessi sul mercato dell’UE o del Regno Unito prima del 1° gennaio 2021 possono continuare a rimanere disponibili e a circolare tra i due mercati fino a raggiungere il consumatore finale. Tuttavia, è necessario avere a disposizione e fornire su richiesta un documento che attesti quando i prodotti sono stati immessi sul mercato.

Come sono cambiati i regolamenti dell’UE e del Regno Unito?

Ogni aggiornamento normativo pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’UE fino al 31 dicembre 2020 è stato automaticamente implementato nella legge del Regno Unito. Le pubblicazioni successive al 1° gennaio 2021 sono effettuate in modo indipendente dal Regno Unito.

BIORIUS è e sarà lieto di assistervi nell’attuazione di tutte le misure necessarie affinché siate conformi ai requisiti dell’UE e del Regno Unito.

Per ulteriori informazioni, si prega di controllare il nostro sito sulla Brexit.

Contattateci

Avenue Leonard de Vinci, 14 1300 Wavre, Belgio

+32 2 888 40 10
+44 20 3866 1208

info@biorius.com

Google Maps

© Copyright - 2008 – 2021 BIORIUS